StreamPro - Cultura, Consapevolezza, Benessere e Sicurezza nel mondo Digitale

Cultura, Consapevolezza, Benessere e Sicurezza nel mondo Digitale 

Scenario didattico

Gran parte di quello che i ragazzi oggi fanno online lo imparano soprattutto da autodidatti.
Se da un lato questo aspetto sottolinea la grande curiosità e intuitività con cui interagiscono con il mondo digitale, dall’altro mette in luce come i ragazzi non siano guidati o formati su molti temi che di fatto influenzano la loro vita di tutti i giorni.

Ogni giorno i ragazzi seguono i loro youtuber e streamer preferiti, cercano informazioni per le ricerche scolastiche, condividono su social le proprie opinioni, foto e video: sono sempre connessi ed agganciati ad un mondo mediatico che è il più ricco e complesso della storia dell’umanità.

StreamPro - Chess Projects ASD
StreamPro - Chess Projects ASD

Con il termine competenze digitali (in inglese digital skill o e-skill) si intende l’insieme delle conoscenze e delle abilità possedute da un individuo nel saper gestire ed impiegare in maniera adeguata le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) in qualsiasi contesto.

Una definizione più rigorosa è stata formulata nella Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’Unione Europea relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente pubblicata il 18 dicembre 2006, in cui si definisce come competenza digitale il “saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione (TSI) per il lavoro, il tempo libero e la comunicazione” (fonte Wikipedia)

Sviluppare competenze digitali vuol dire apprendere come utilizzare gli strumenti del mondo digitale a proprio vantaggio: conoscerne potenzialità e rischi e impiegarli nel modo corretto affinché possano portare benefici sia in un futuro ambito lavorativo che in ambito sociale.

hard skills: le competenze hard riguardano le conoscenze tecniche, che includono la capacità di utilizzare software di streaming, di condurre una live sui diversi social media, di muoversi attraverso la gestione di scene video, webcam, microfono e impostazioni.

soft skills: le competenze soft riguardano le abilità trasversali caratteristiche del soggetto che emergono durante l’impiego delle competenze tecniche: comunicazione efficace, problem solving, creatività, pensiero proattivo sono alcuni esempi.

StreamPro - Chess Projects ASD
Condividi sui tuoi social: