Programma Settore Giovanile 2021-2024 di Matteo Zoldan

https://www.chesspro.it/wp-content/uploads/2020/09/Programma-Settore-Giovanile-CR-Lombardia-2021-24.pdf

Gentili Presidenti, Consiglieri, Giocatori ed Istruttori della Federazione Scacchistica Italiana,

in quanto candidato alle elezioni del Comitato Regionale Lombardo FSI per il prossimo quadriennio 2021-24 ho il piacere di presentarvi il programma relativo al SETTORE GIOVANILE che vorrei realizzare insieme alla squadra di cui faccio parte.

Il medesimo è parte integrante del programma presentato dal candidato alla presidenza Osvaldo Merlini della cui squadra oltre al sottoscritto fanno parte in quota giocatori Aristide Zorzi, in quota istruttori Ercole Battistini, in quota sociètà Ugo Caloni, Gianfranco Dragoni, Giorgia Miracola, Paolo Pappalardo.

Vi aspetto per sostenermi e sostenerci SABATO 03 ottobre dalle ore 9.00 presso Il circolo Bridge situato in via Washington 33 a Milano.

Rimango a disposizione per un confronto costruttivo o per eventuali domande qui o preferibilmente via email all’indirizzo matteo.zoldan@chesspro.it

Matteo Zoldan

https://www.chesspro.it/wp-content/uploads/2020/09/Programma-Settore-Giovanile-CR-Lombardia-2021-24.pdf
Clicca per visualizzare il programma
Leggi tutto »

Candidatura Matteo Zoldan al CR Lombardia FSI per il quadriennio 2021/24

Matteo Zoldan

Gentili Giocatori,

ho il piacere di condividere con voi la mia intenzione di candidarmi come consigliere in quota GIOCATORI del CR Lombardia FSI per il quadriennio 2021/24.

Come molti fra voi sapranno, soprattutto nell’ultimo anno ho manifestato più volte forti perplessità nei confronti delle scelte e delle strategie dell’attuale consiglio federale della FSI; nello stesso tempo ritengo che quando ve ne sia la possibilità le critiche acquistino ancora più forza e coerenza se accompagnate dalla costruttività e dall’impegno in prima persona.

Vincoli istituzionali, professionali e personali non mi permettono attualmente di offrire il mio contributo a livello nazionale; mi è possibile però farlo, a livello regionale, a beneficio del movimento scacchistico da cui provengo come giocatore nella mia regione di appartenenza, la Lombardia.

Confido che l’esperienza maturata in oltre 10 anni da fondatore e presidente di Chess Projects, le competenze pregresse e maturate successivamente ed i risultati ottenuti a livello di associazione e a livello personale, possano rappresentare un valido presupposto per svolgere con successo questo incarico.

La parola finale sara di voi elettori ovvero dei giocatori e dei delegati dei giocatori che essi voteranno.

Delegati dei Giocatori Lombardia:

1 – Andreoni Giuseppe
2 – Benghiat Marco
3 – Bolognese Cristiano
4 – Botta Massimiliano
5 – Brambilla Antonio
6 – Breggia Bicchiere Antonio
7 – Bussei Massimo
8 – Cella Carmelo
9 – De Angelis Helaman Jehoshua
10 – Mazzotti Carlo
11 – Montaruli Roberto
12 – Ranfagni stefano
13 – Soncin Denis
14 – Torelli Mauro
15 – Trabattoni Franco
16 – Zoldan Marco

Invito dunque TUTTI i GIOCATORI ma anche gli ISTRUTTORI che mi stimano e ripongono in me la loro fiducia ad essere presenti il 03 ottobre alle elezioni del CR Lombardia che si svolgeranno a Milano presso la sede del CONI in Via Piranesi.

In quota GIOCATORI e ISTRUTTORI sono presenti nella squadra facente riferimento al candidato presidente Osvaldo Merlini elementi altrettanto validi, come Aristide Zorzi e Ercole Battistini, la cui esperienza e competenza è altrettanto comprovata. Confido dunque che oltre a sostenere il sottoscritto farete lo stesso anche con loro.

A seguire avrete modo di prendere visione del programma del settore giovanile, area che come sapete da sempre ho particolarmente a cuore, per il prossimo quadriennio. Ho contribuito a prepararlo in prima persona cercando di riassumere obiettivi, risorse, strumenti e azioni con cui provare a realizzarli.

Vi lascio con una frase che ho scelto perché rappresenta la mentalità che mi contraddistingue: “Le cose non succedono, le cose si fanno succedere” (John Fitzgerald Kennedy).

Concludo con una nota a margine: in entrambe le cordate sono presenti amici e conoscenti di lungo termine che si contrappongono (per la cronaca al tempo mi sono lungamente battuto per arrivare ad una sintesi dei due schieramenti) dunque non accetterò di essere incluso in ineleganti polemiche e inutili faide.

Sarò dunque disposto a confrontarmi in modalità costruttiva solo in merito al sottoscritto, alla squadra e al programma.

Matteo Zoldan

Leggi tutto »